Curriculum Vitae


Paola Francesconi

Paola Francesconi è nata a Pietrasanta (LU) il 19 giugno 1978
Sposata dal 2006 e mamma dal 2008
Diplomata al Liceo Artistico (corso sperimentale) di Lucca nel 1997, nel 1998 ha frequentato un corso di formazione al volontariato ed alla mondialità in un gruppo laico-religioso nella zona ligure-toscana: ha così iniziato un percorso di formazione personale e di attività di volontariato poi culminato nel 2001 nella scelta del Corso di Laurea in Scienze per la Pace dell'università di Pisa. Frequenta inoltre il corso di Esperto in Politiche di Cooperazione Internazionale c/o il Centro Mondialità e Sviluppo Reciproco con sede a Livorno. Da marzo 2004 a febbraio 2005 è volontaria in Servizio Civile presso il CISP - Centro interdipartimentale Scienze per la Pace (Pisa) all'interno del progetto denominato "Studi per la Pace" - La Mediazione Scolastica.

Il 27 settembre 2007 si laurea in Scienze per la Pace presentando una tesi dal titolo: "La mediazione scolastica, teoria e prassi".
L'elaborato presenta un metodo alternativo che favorisce impostazioni metodologiche basate sulla comunicazione nonviolenta, capaci di valorizzare la pratica dell'ascolto attivo e dell'attenzione alla diversità metodo che considera il gruppo classe un ecosistema comunitario in cui l'identità dell'individuo si sviluppa in relazione con l'ambiente circostante; questo favorisce sia il pensiero critico, sia un miglioramento del contesto e delle relazioni educative.

In questo percorso - che si è costantemente sviluppato sui piani paralleli dell'acquisizione di competenze teoriche e della realizzazione di esperienze concrete - sono stati privilegiati gli ambiti di intervento attinenti al sostegno e al recupero di persone emarginate, nonché attività rivolte a bambini e adolescenti. Dopo aver conseguito una specifica preparazione in mediazione e conciliazione grazie alla frequenza di un modulo professionalizzante finanziato dalla Regione Toscana e realizzato all'interno del corso di laurea in Scienze per la Pace dell'Università di Pisa, attualmente lavora come mediatrice sociale e scolastica, relatrice presso convegni.
Nel 2001 ha conseguito la QUALIFICA DI OPERATORE SOCIALE DI STRADA con tirocinio c/o la COOP. Sociale L'ABBAINO sede in Firenze, da qui si sono intensificate le sue attività con minori e adolescenti che vivono in situazioni disagiate e violente.
Tra le esperienze di volontariato all'estero si evidenzia quella risalente al 1999 presso diverse missioni salesiane: Yaunde, Ebolowa, Biminghè; con lo scopo di inserire bambini e giovani in una realtà sociale atta al loro sviluppo sia a livello scolastico che interpersonale.
Nel 2001, per tre mesi ha partecipato come operatrice al progetto MUCHACHOS Y MUCHACHAS CON DON BOSCO realizzato della ONG VIS nella Repubblica Dominicana.
Nell'agosto 2002 organizza un'esperienza di volontariato di primo approccio,per un gruppo di ragazze italiane nella comunità di Tabagne, in Costa d'Avorio dove si occupa della raccolta dati per elaborazione di un progetto di cooperazione decentrata con la stessa comunità. Il progetto sarà poi finanziato dall'associazione AMI, sede della Versilia.
Nell'estate 2006 organizza l'esperienza di volontariato nella comunità di Tabagne per un gruppo di studenti del corso di Laurea in Scienze per la pace e giovani lavoratori, qui ha occasione ci partecipare al convegno nazionale (Ivoriano) sull'educazione nonviolenta elaborando con un amico, professore universitario di latino, un testo di teoria e prassi della nonviolenza con riferimenti ad Aldo Capitini e Gandhi.
Nel dicembre 2007 visita alla comunità di Tabagne e alle scuole ultimate dei villaggi limitrofi.

Di seguito l'esperienza dettagliata in MEDIAZIONE E CONCILIAZIONE


A.A. 2003-2004 conseguimento della Qualifica in Mediatore sociale dopo la frequenza del Corso professionalizzante in Mediazione e conciliazione c/o Scienze per la Pace, Università di Pisa;

2003-2004 serie d'incontri presso il Centro Volontariato di Modena, Via Cittadella 30 41100 Modena, con conseguente esperienza in ambito di mediazione scolastica presso la scuola elementare Galileo Galilei di Modena, sotto la supervisione del dott. Claudio Scaramelli e il dott. Stefano Ghiselli;

Aprile 2005 - Aprile 2006 supporto allo sviluppo della Mediazione in Toscana c/o "Concilia S.A.S." Via Los Angeles, Assisi: coordinamento, tuttoraggio e supervisione delle attività di mediazione scolastica svolte dai tirocinanti del modulo professionalizzante in mediazione e conciliazione del corso di laurea in Scienze per la Pace.

Aprile 2006 relatrice di incontri sulle tematiche relative all'educazione alla pace nel comune di Trento con Concilia S.A.S

Novembre 2006 Marzo 2008 attuazione dei laboratori dedicati agli alunni ai genitori, agli insegnanti sull'argomento gestione nonviolenta dei conflitti nelle provincie di Lucca, Livorno, Pisa, Firenze.

Febbraio - Marzo 2008 attuazione di corsi di aggiornamento ad insegnanti delle scuole superiori a Pisa.
31 agosto 2008 mamma di Teresa
Da Ottobre 2008 fino ad oggi la principale attività è costituita dall'attuazione di incontri individuali - familiari - di coppia, volti alla realizzazione autentica e non violenta in ambito familiare e lavorativo, nonché laboratori esperienziali per gruppi.
Gennaio-maggio 2010 progetto di sostegno alla genitorialità presso l'asilo nido "il girotondo" nel Comune di Massarosa.
Gennaio-marzo 2011 progetto "ascolto reciproco", destinato ad un gruppo di operatrici allo sportello di ascolto della Caritas zonale a Stiava (Massarosa)
Da ottobre 2004 ad oggi propongo corsi e laboratori atti a promuovere e realizzare una cultura di educazione alla pace, alla nonviolenza e al riconoscimento e rispetto dei diritti umani.
I laboratori esperienziali sono rivolti a scuole (docenti e non, genitori e alunni), associazioni, circoli ricreativi, gruppi , singoli, coppie, famiglie, tutte le varie componenti sociali.